top of page
  • Immagine del redattoreTernana Women

Complimenti Direttrice ...Isabella CardONE!


TERNI – “Al momento del mio approdo a Terni mi è stato chiesto di riempire una pagina bianca ed è quello che ho cercato di fare fin dal primo giorno e che continuerò a fare con impegno e dedizione sempre maggiori. Perché amo il calcio, amo il mio lavoro e ho la fortuna di svolgerlo in una società fantastica, che ci supporta quotidianamente in ogni modo. Proprio grazie alla piena disponibilità di questa società ho appena conseguito il diploma di diesse a Coverciano. Sempre grazie a questa società sto portando avanti, in perfetta sinergia con proprietà, dirigenza, area amministrativa, collaboratori impegnati nei vari ambiti operativi, staff tecnico e gruppo squadra, il progetto targato Ternana Women. Un progetto ambizioso, finalizzato a fare innamorare la gente del calcio femminile. E il grosso afflusso di pubblico in occasione della gara casalinga di domenica scorsa contro Lazio Women dimostra che siamo sulla strada giusta”. Parole pronunciate con consapevole fierezza da Isabella Cardone, fresca di abilitazione alla iscrizione al ruolo di direttore sportivo dopo la partecipazione al corso indetto dal settore tecnico della F.I.G.C. (10 agosto 2023) e il superamento dei relativi esami (21 dicembre 2023) accanto a 43 colleghi tra i quali Gianluigi Buffon, Roberto Massaro e Simone Missiroli. “Questa esperienza - spiega il dirigente barese – si è rivelata preziosa a livello di apprendimenti, visto l’indubbio spessore dei docenti, e a livello relazionale, perché è stato formativo condividere 7-8 ore di lezione per 3 giorni a settimana con corsisti importanti. Davvero piacevole scoprire di essere conosciuta e apprezzata da personaggi di questo calibro. Analogamente gratificante constatare la crescente considerazione verso il calcio femminile, percepito come movimento in grande crescita da ogni punto di vista e quindi degno di ulteriore promozione e di costante supporto. Non a caso gli esami sono stati incentrati su una partita di Women’s Champions League. Del resto il calcio è uno solo e quello femminile ha una sua reale credibilità, peraltro in tumultuosa ascesa. Rivolgo un abbraccio affettuoso a Camilla Labate, finita sotto i ferri per un grave infortunio ma destinata a tornare con noi al più presto e più forte di prima. E voglio ringraziare – conclude il direttore generale rossoverde - Alessandra Signorile, Chiara Marini, Malu De Giglio e Patrizia Aldini, persone speciali al mio fianco dai tempi di Pink Bari. Grazie di cuore a tutte loro

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


logoternana_edited.png
bottom of page