top of page

Ferelle, Ghioc suona la carica

"Ora due gare in casa contro Verona e Brescia: 6 punti a noi"


Si chiama Katia Ghioc, ha ventuno anni (compiuti a fine ottobre), ha la doppia cittadinanza italo-rumena e in questa stagione, dopo i trascorsi nel settore giovanile e nella prima squadra di A.S. Roma Women, difende la porta di Ternana Women. La porta meno violata del calcio professionistico italiano maschile e femminile fino alla cinquina rimediata domenica scorsa contro il Parma. Che non è andata giù a nessuno in casa rossoverde dove ora tutti hanno grande desiderio di rivalsa, a cominciare dalle prossime partite.

"Quella disputata a Noceto - spiega l'estremo difensore rossoverde - è senza dubbio la nostra peggiore prestazione in questo avvio di campio-nato, anzi è l'unica negativa dopo cinque golea-de e il successo esterno di misura, sofferto ma meritatissimo, contro Arezzo Femminile".

Ghioc entra poi nel dettaglio della gara.

"Si tratta di una giornata storta, che ovviamente non rispecchia i nostri reali valori tecnici, al di là dello spessore della compagine avversaria. Dispiace e dispiace soprattutto per le reti incassate, poiché vogliamo migliorare drasticamente il nostro rendimento difensivo rispetto alla scorsa stagione, ma siamo determinate a rialzarci subito per deludere chi si aspetta un nostro calo".

Ora due gare interne.

"Lavoriamo sodo per affrontare al meglio la doppia sfida casalinga in calendario contro Hellas Verona Women e Brescia Femminile. Una doppia sfida nella quale puntiamo ad ottenere l'intera posta in palio, senza sottovalutare affatto le formazioni che ospiteremo sul nostro campo e quindi senza sottovalutare le difficoltà che potrebbero crearci, ma nella piena consapevolezza della caratura tecnica del nostro organico. Siamo forti e decise, dobbiamo metterci alle spalle la brutta sconfitta rimediata contro il Parma, trarre insegnamento dagli errori commessi e ripartire dalle nostre certezze. Il campionato è ancora lungo e quindi il sovra-citato Verona, il Cesena Femminile e il Genoa Women potrebbero inserirsi nella lotta al vertice tra noi e Lazio Women, senza trascurare altre compagini insidiose come Chievo Women, superato con tre gol di scarto ma capace di crearci qualche problema nel primo tempo".


di Luca Giovannetti

66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


logoternana_edited.png
bottom of page