top of page
  • Immagine del redattoreTernana Women

Hellas Verona - Ternana Women 2-2



Una splendida doppietta di testa di Valeria Pirone (approdata a quota 18 reti) garantisce il pareggio in doppia rimonta (2-2) alla Ternana Women contro una agguerrita, perlomeno nella fase iniziale del match, A.S. Hellas Women Verona. Al “Sinergy Stadium” La compagine veneta parte a razzo e dopo 3 minuti si trova sul 2-0 grazie alle reti di Rachele Peretti e di Alice Sondergaard. Pronta reazione della squadra di mister Fabio Melillo, che accorcia le distanze al dodicesimo, preme in avanti con insistenza ma senza costruire grosse occasioni da gol fino all’intervallo, sbaglia un rigore con Chiara Vigliucci (sinistro fuori) all’undicesimo della ripresa e continua a menare la danza fino alla seconda rete del proprio bomber, giunta al minuto 27. La squadra di casa si produce in un paio di isolate ripartenze (con un gol annullato per off side) lasciando il pallino del gioco alla formazione rossoverde, che malgrado la netta superiorità nel possesso palla e la migliore predisposizione alla manovra non riesce a trovare il tris, anche se chiama in causa il portiere avversario con Flavia Lombardo, sfiora la traversa con la subentrata Anastasia Ferrara e assedia senza soluzione di continuità l’area avversaria fino al sesto e ultimo minuto di recupero. Da segnalare il rientro in campo nel finale di Camilla Labate a 2 mesi e mezzo dal grave infortunio subìto a metà gennaio contro S.S.2015 Lazio Women. Il pareggio (terzo stagionale) non appare del tutto disprezzabile in considerazione delle 2 reti incassate nei primi 180 secondi. Tuttavia non premia a sufficienza la volitiva condotta di gara di Federica Di Criscio e compagne, da elogiare per la notevole tempra caratteriale dimostrata nel risalire la china. Adesso arriva la sosta, con 5 punti di svantaggio rispetto alla capolista laziale e 2 di vantaggio su F.C. Cesena Femminile e F.C. Parma Women, che condividono la terza posizione a quota 55. Si torna in campo domenica 14 aprile e ancora in trasferta, sul campo di S.S. Brescia Femminile.


A.S. HELLAS VERONA WOMEN – TERNANA WOMEN 2-2

SERIE B 2023-24 / VENTITREESIMA GIORNATA

SINERGY STADIUM

DOMENICA 30 MARZO ORE 12.30

A.S. HELLAS VERONA WOMEN (3-4-2-1)

Margot Shore; Jenny Requirez (41’ s.t. Giulia Bursi), Sofia Meneghini, Michela Ledri; Silvia Zanni, Rossella Sardu, Giulia Mancuso (17’ s.t. Irene Lotti), Stefania Dallagiacoma; Rachele Peretti (35’ s.t. Christianna Kiamou), Alessia Rognoni; Alice Sondergaard

A disp: Chiara Valzolgher, Gaia Datres, Maddalena Totolo, Ilaria Veronese, Elisa Mariani, Sara Corsi

All: Matteo Pachera

TERNANA WOMEN (3-5-2)

Katia Ghioc; Eleonora Pacioni, Federica Di Criscio, Francesca Quazzico (27’ s.t. Anastasia Ferrara); Flavia Lombardo (45’ s.t. Camilla Labate), Sara Tui Gonzalez Rodriguez, Giulia Fusar Poli (45’ s.t. Alice Berti), Chiara Vigliucci, Carola Zannini; Valeria Pirone, Giada Tarantino (19’ s.t. Maddalena Porcarelli)

A disp: Enrica Sacco, Katarzyna Siejka, Marta Maffei, Marika Massimino, Jelena Marenic.

All: Fabio Melillo

ARBITRO: Simone Di Renzo di Bolzano

ASSISTENTI: Lorenzo Riganò – Andrea Colitti

RETI: 2′ p.t. Rachele Peretti (V), 3′ p.t. Alice Söndergaard (V), 12′ p.t. e 28’ s.t. Valeria Pirone (T)

AMMONIZIONI: Rachele Peretti (V), Rossella Sardu (V), Sara Tui Gopnzlez Rodriguez (T)

RECUPERO: 0’ p.t. - 6’st

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


logoternana_edited.png
bottom of page