top of page

News infermeria:


Jelena Marenic si aggiunge all’elenco delle infortunate di lungo corso. Per l’attaccante classe 1991 di nazionalità serba intervento di osteosintesi percutanea eseguito dal Dottor Matteo Maria Tei in seguito a frattura composta, subita in allenamento, del terzo prossimale del quinto metatarso del piede sinistro. Intanto proseguono la rieducazione post-operatoria Ilaria Capitanelli (2002) e Maria Grazia Petrara (2004). Per il difensore barese artrolisi artroscopica e lavaggio articolare del ginocchio destro. Invece per il centrocampista di Foligno, alle prese con la lesione del crociato anteriore del ginocchio destro subita lo scorso 11 ottobre in Coppa Italia contro la Fiorentina, ricostruzione artroscopica LCA del ginocchio destro con tendini muscolo gracile e semitendinoso, eseguita a “Villa Stuart” dal professor Pier Paolo Mariani

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


logoternana_edited.png
bottom of page